“Be Human, Lampedusa 2019”

“Be Human, Lampedusa 2019”
Il campo ENGIM a Lampedusa per educare all’accoglienza e alle diversità.

Ci sono avvenimenti che non sembrano reali fino a quando non ci si trova ad affrontarli in prima persona. 
Tra questi, le notizie degli sbarchi sulle coste siciliane e dei salvataggi dei migranti in mare, aprono il campo ad argomenti che la scuola deve affrontare nella sua missione educativa.

Il campo nazionale ENGIM quest’anno vuole assolvere a questo compito e immergere 65 studenti delle diverse sedi in uno spaccato di realtà, per rendere la questione dei migranti più concreta, vicina e reale: a Lampedusa, a conoscere e confrontarsi con chi, questo problema, lo vive tutti i giorni.

Educare i giovani a “essere umani”, quindi, per non abituarsi senza indignarsi alle condizioni di chi vive un’emergenza o una necessità.

 

Be Human, Lampedusa 2019

I cinque giorni di Lampedusa, dal 4 all'8 maggio 2019, promettono di alternare momenti di approfondimento del fenomeno migratorio, delle problematiche del salvataggio e della prima accoglienza a occasioni emotivamente intense come la visita ai luoghi simbolo, ogni giorno protagonisti di un dramma umanitario (cimitero del mare, museo…).

Non mancheranno gli aspetti ludici e di aggregazione, per superare i pregiudizi e per scoprire come la differenze e le difficoltà possono diventare occasioni e stimoli di crescita e di nuove opportunità.

Un momento di conoscenza sul campo, dove non si nascondono le verità, ma si palesano i sentimenti in una scuola di solidarietà, per renderci tutti più consapevoli di cosa fare per non perdere l’umanità.

Gallery
thumb
+
Imparare a crescere

Incontro sull'orientamento a Verona per scegliere la scuola consapevolmente

17 Gen 2020  |  News  |  
thumb
+
Con Amazon aiuti la nostra scuola

Quando acquisti qualcosa puoi contribuire a sostenere la scuola di tuo figlio

15 Gen 2020  |  News  |  
thumb
+
Bullismo: la battaglia che vale la pena combattere senza sosta

Non serve la violenza per opporsi ad un fenomeno aggressivo a livello non solo fisico ma anche psicologico

13 Gen 2020  |  News  |  
thumb
+
Sportello Orientamento

Apre a Buttapietra per aiutare i giovani nelle scelte scolastiche e professionali.

7 Gen 2020  |  News  |  
Sei un'Azienda? Inviaci la tua offerta di lavoro Invia la tua offerta
Partner
FINDER spa
WAYEL
Lavoro & Società Scarl
Televista
Fondazione San Zeno
Gruppo Giovannini
Home Innovation
Pyronix
Hikvision
Rope Motorsport
Rimani sempre aggiornato. Iscriviti alla newsletter Iscriviti
Vieni a trovarci

CHIEVO - Sede “M. Voltolini”
37139 - Loc. Chievo (VR) Via A. Berardi, 9

SAN MICHELE - Sede “S. Tubini”
37132 - Loc. S. Michele (VR) Via Belluzzo, 2

VILLAFRANCA - Sede “L. Tosoni”
37069 - Villafranca (VR) Via Novara, 3

Telefonaci

CHIEVO - Sede “M. Voltolini”
Tel. +39 045 8167300

SAN MICHELE - Sede “S. Tubini”
Tel. +39 045 8952039

VILLAFRANCA - Sede “L. Tosoni”
Tel. +39 045 7900644

Scrivici

CHIEVO - Sede “M. Voltolini”
areagiovani@scaligeraformazione.it

SAN MICHELE - Sede “S. Tubini”
segreteria.tubini@scaligeraformazione.it

VILLAFRANCA - Sede “L. Tosoni”
segreteria.tosoni@scaligeraformazione.it